MODENA – Presentazione ‘Porte d’autore’: una collaborazione con Open-co

Presentazione delle Porte d’autore realizzate per la cooperativa Open-co – Modena

Giovedì 29 gennaio (h 18, Baluardo della Cittadella di Modena) verrà presentata al pubblico la nuova linea di P‘ realizzata da Erio Carnevali per la cooperativa Open-co.
P‘ continua la sperimentazione del Maestro Carnevali nei settori della produzione di design, sempre all’insegna dei principi di colore e movimento nello spazio possibili grazie al pensiero astratto e attirato della scommessa di vedere applicata l’arte negli oggetti di tutti i giorni. E proprio la capacità del design d’arte di far rivivere quest’ultimi e dotarli di nuovo significato si vede all’opera nei primi due modelli, ‘Blò’ e ‘Opera’: le porte, elementi d’arredo spesso invisibili poiché relegati in un ruolo di funzionalità basica, diventano ora parte essenziale della casa in quanto punto focale dello sguardo. Le Porte d’autore di Carnevali non sono più barriere o schermi, ma un’ulteriore espressione di gusto e vitalità personale, come nell’uso di colori primari e inserti a mosaico.

“Il gioco, l’avventura, sono i primi passi per stimolare il pensiero – esattamente come quando inizio a dipingere.”

La porta chiamata ‘Blò’ è in particolare dedicata ai bambini, un po’ per le forme spontanee, un po’ per omaggiare la capacità di questi di guardare diversamente le cose, da sempre grande fonte d’ispirazione per l’opera di Carnevali. Ricerca artistica nella disposizione degli elementi e innovazione si combinano: si noti la lavagna sul retro, che trasforma la porta in una superficie da usare – sia dai bambini che dagli adulti, perchè no.

“Ho pensato a una porta per bambini sognatori, con un oblò cannocchiale per uno sguardo sul mondo. Per un’età a cui non sfugge nulla. Per un’emozione che allarga l’orizzonte delle possibilità personali. È più di un gioco. È molto più di un divertimento.”

La porta ‘Opera’ è invece un esempio della capacità di Carnevali di sposare armoniosamente blocchi di colore e sfumature, bidimensionalità e materiali preziosi, serialità e inserti a mano, quotidiano e creatività – in due sole parole: design ed arte. La porta sarà infatti prodotta in edizione limitata in soli 100 esemplari, numerati in numeri romani e corredati del certificato di garanzia con la firma originale dell’artista. Ogni esemplare viene in una variante unica.

“Ho pensato a una porta che divenga arredo d’arte.
 Impreziosita da tessere di mosaico che raccontano la storia di una vita. La tradizione che diviene compagna di un cammino pieno di luce.”

Progettate a partire da disegni esclusivi del Maestro, le orte d’autore‘ sanciscono la prima collaborazione tra Carnevali e una cooperativa del territorio emiliano dai risvolti però internazionali come Open-co, come nella migliore storia del design made in Italy. Qui la pagina dedicata all’iniziativa sul loro sito.
Alla presentazione saranno presenti anche Daniele Sitta, presidente di Open-co, Claudio Spadoni, storico dell’arte e curatore della sezione moderna di Artefiera Bologna e del MAR di Ravenna, ed Eugenio Tangerini, giornalista.
A testimoniare precedenti incursioni di Carnevali nel mondo del design, qui alcune fotografie delle sue porcellane da tavola, e qui dell’intervento site-specific in pannelli di ceramica dipinti a mano all’Hotel CPL Concordia di San Possidonio (MO).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

One thought on “MODENA – Presentazione ‘Porte d’autore’: una collaborazione con Open-co

  1. Pingback: Nuova collezione di ‘Porte d’autore’ in collaborazione con Open-co | Erio Carnevali

I commenti sono chiusi.